Quest’anno per la prima volta l'Italia era stata scelta come sede delle manifestazioni internazionali ufficiali programmate per la Giornata Mondiale del Donatore di Sangue.

Purtroppo il 2020 si è rivelato un anno tutt'altro che “normale” e molti degli eventi programmati, come la nostra camminata “AVIS Cammina” organizzata ormai ogni dalla Avis Sezione di Besana B.za sui territori delle sottosezione associate, sono stati rimandati.

Questo 2020 ci ha insegnato molto, però; quel Fil Rouge scelto come simbolo di questa Giornata non è stato spezzato dalle difficoltà e dal distanziamento sociale di questi ultimi mesi, ma si è rafforzato, in una coesione e sinergia di persone, organizzazioni no profit come la nostra e le istituzioni ancora più forte.

Ne abbiamo avuto una dimostrazione anche noi; nonostante una chiusura forzata dalla situazione in cui ci siamo ritrovati, appena possibile siamo ripartiti. Grazie ai nostri donatori, che sia prima che dopo hanno dimostrato un grande senso di solidarietà e sono accorsi numerosi nelle giornate di donazione, ma anche grazie ai volontari, che hanno reso possibile la ripresa in sicurezza dell’Unità di Raccolta di Besana.

Non possiamo fare altro che darci appuntamento al prossimo anno per la nuova edizione di AVIS Cammina e alla prossima donazione!